top of page

Slow Food Monti Sicani alla prima edizione della "Settimana della Cultura" a Cammarata

CAMMARATA 2 Settembre 2021 – In occasione della prima edizione della settimana della Cultura, organizzata dal Comune di Cammarata, la Condotta Slow Food® Monti Sicani ed il Team di Ricerca del progetto Plant & Food Heritage hanno presentato alla Comunità Cammaratese alcuni importanti iniziative in itinere già dal 2018.

In foto: Domenico Mangiapane, Angelo e Tonino Rizzico, Pasquale Marino con il Sindaco Giuseppe Mangiapane.


In primo luogo è stato presentato il progetto progetto Plant & Food Heritage - partito dopo una lunga pausa, a causa Covid19, il mese di luglio scorso - ovvero come l'uso delle piante spontanee e coltivate nella cucina tradizionale siciliana costituisce un patrimonio culturale fondamentale delle popolazioni rurali.

Il progetto Plant & Food Heritage nato nel 2019 tramite la Convenzione di Ricerca tra la Società Bona Furtuna, l’Università degli Studi di Palermo e Slow Food Monti Sicani, intende delimitare e caratterizzare il Comprensorio Gastronomico dei Monti Sicani attraverso l’individuazione degli usi alimentari e gastronomici tradizionali delle piante. Durante l'esposizione del progetto Pasquale Marino si è soffermato su alcuni risultati attesi da qui ad un anno:

• identificazione del territorio gastronomico dei Monti Sicani;

• pubblicazione di un volume in ita/en dove saranno riportati - per ciascun comune - le ricette storiche, le razze, le varieta’ esclusive di ciascun comprensorio;

• cercare di inserire le ricette ed i prodotti tipici nell’Arca del gusto di Slow Food;

• mettere in connessione il territorio gastronomico dei Monti Sicani con la ristorazione locale.

In foto: Formaggio di Masso stagionato oltre i 40 mesi.


Durante la serata è stato presentato anche il Progetto "Formaggio di Masso®" - già promosso da questa Condotta nell'ambito del Salone del Gusto di Tornino del 2018. Questo progetto vuole riportare nuovamente in auge l'antica tecnica di stagionatura dei formaggi di Cammarata ovvero a contatto con il "masso", roccia su cui poggia l'abitato. Negli antichi "Tumazzara" con il masso a contatto – spiegano Tonino Rizzico e Pasquale Marino, - vengono conferite particolari proprietà sensoriali e gustative ai formaggi in stagionatura. Nel corso dell'esposizione si è parlato di:


- stato di registrazione del marchio Formaggio di Masso a livello comunitario;

- partenariato con gli enti locali e marketing con operatori turistici;

- creazione della rete dei «tumazzara» per il progetto pilota;

- compatibilita’ destinazione d’uso urbanistica dei locali di stagionatura;

- verifica delle norme igienico sanitarie dei locali di stagionatura e possibili deroghe;

- disciplinare di produzione in corso di redazione tenendo conto dei seguenti punti (Latte di provenienza locale , stagionatura in ambienti che riproducono gli antichi locali di stagionatura, tempi di stagionatura, tipologia di formaggi ammessi, caratteristiche organolettiche, cinestetiche e sensoriali, ecc.


La serata si è completata con due laboratori di analisi sensoriale. Il laboratorio degli Oli di Oliva è stato curato da Pasquale Marino attraverso l'assaggio di 2 oli con difetti sensoriali e 2 oli di differente livello qualitativo. Il laboratorio dei formaggi è stato tenuto da Tonino Rizzico e da Domenico Mangiapane attraverso la degustazione di 2 formaggi negletti locali: il Formaggio di Masso ed i Formaggi di Vacca Modicana (Presidio Slow Food dall'Azienda Mangiapane di Cammarata).

In foto: Vacca Modicana presso l'allevamento dell'Azienda Mangiapane (C.da Casalicchio) di Cammarata.

In foto: Gambero rosso di Mazara crudo con Olio Extra Vergine di Oliva dal fruttato verde intenso.


Il Comitato di Condotta Slow Food® Monti Sicani ed i responsabili del progetto Plant & Food Heritage™ si congratulano con il Sindaco Giuseppe Mangiapane e l'Amministrazione per l'ideazione della 1a Ed. della Settimana della Cultura ed esprimono un sentito ringraziamento ad Agostino Tuzzolino e Ornella Vicari – del Comune di Cammarata – per il supporto logistico ed organizzativo.


A cura di / Edited by Pasquale Marino.


© Copyright - Condotta Slow Food® Monti Sicani



267 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page