top of page

Slow Food Monti Sicani APS, rinnovato il Consiglio direttivo

Angelo Longo, neo eletto Presidente della Condotta Slow Food Monti Sicani APS.

CAMMARATA, venerdì 22 marzo 2024 – Si è svolta presso l’Azienda Magihouse, l’Assemblea annuale dei soci Slow Food Monti Sicani APS. Oltre alla trattazione dei punti all’o.d.g. di rito, sono state rinnovate le cariche della Condotta. L’Assemblea, dopo ampia trattazione, ha eletto all’unanimità 7 membri del nuovo Consiglio Direttivo composto da Giovanni Cacciatore (Santo Stefano Quisquina), Angelo Longo (Cammarata), Maurizio Giamberduca (Porto Empedocle), Domenico Mangiapane (Cammarata), Salvo Paolo Mangiapane (Cammarata), Federico Pace (Cianciana), Tonino Rizzico (Cammarata); confermando i 4 componenti in carica di Cammarata | San Giovanni Gemini, e facendo in modo di estendere la rappresentanza territoriale inserendo nel Consiglio direttivo figure nuove che intendono spendersi per i progetti che riguardano il territorio dei Monti Sicani.


Da sinistra: Franco Centinaro, Mauro Ciccarello, Domenico Mangiapane, Salvo Paolo Mangiapane, Tonino Rizzico, Pasquale M. Marino, Angelo Longo, Giovanni Cacciatore, Federico Pace, Calogero Ferlisi.

Il nuovo Consiglio direttivo ha eletto Presidente Angelo Longo (Cammarata, 1971) socio storico, già impegnato nel Comitato di Condotta da diversi anni, docente di Diritto ed Economia presso l’Istituto di Istruzione Superiore Archimede di Cammarata. La carica di Vice-Presidente è stata conferita a Federico Pace, Agronomo funzionario regionale ed esperto di Agro-ambiente.

Il nuovo Presidente subentra a Tonino Rizzico a cui sono state espresse le congratulazioni ed il ringraziamento da parte di tutta l’Assemblea per le numerose attività svolte dal Comitato di Condotta negli anni di gestione 2021-2024. Queste ultime si sono concretizzate in numerosi eventi World Earth Day, Cheese, Bra, Percorsi di Gusto, Note e Vini sotto le Stelle e Monti Divini. Il Presidente ed il Consiglio Direttivo hanno espresso l’impegno di proseguire le precedenti linee di azione e le attività in itinere, potenziando le azioni rivolte alla fascia dei più giovani e dando maggiore voce ai territori. Il Consiglio direttivo ha conferito, seduta stante, la delega della Comunicazione, Social e carta dei vini della Condotta a Pasquale Marino socio Slow LIFE, già Presidente (2018-2021) ed esponente del Consiglio uscente, impegnato su diverse iniziative che hanno determinato l’orientamento e la crescita della condotta Monti Sicani negli ultimi 7 anni.


I vini aperti a fine Assemblea: Duca Enrico 2015 e e Franchetti 2020

La serata si è conclusa nello stile Slow Food attraverso il convivio e per l’occasione sono state stappate 2 bottiglie di vino tra le più prestigiose della produzione siciliana: Terre Siciliane IGP Franchetti 2020 e Terre Siciliane IGP Duca Enrico 2015, in abbinamento a salumi e formaggi di eccellenza sul panorama nazionale.

Formaggio Pecorino biologico stagionato in grotta del Caseificio Val d'Orcia.

Con il brindisi finale, l’Assemblea ha sancito gli auguri al neo eletto Consiglio e al Presidente, così il Convivium – come da tradizione Slow Food – si conferma il momento più elevato in un clima gioioso in cui avviene il contatto tra i soci, si mettono a fuoco nuove idee, progetti e sinergie in grado di incidere positivamente nel futuro dell’Associazione.


835 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page